Rapporto sulle attività di monitoraggio valutativo - Anno 2012

A partire dal 2011 Fondimpresa ha avviato, sistematizzando e valorizzando una serie di esperienze realizzate nei precedenti anni, una articolata attività di “monitoraggio valutativo” che affianca ed integra il “monitoraggio fisico e procedurale”.

Mentre il monitoraggio fisico e procedurale segue il Piano formativo dal suo avvio alla sua conclusione, tramite il sistema informatico FPF, il “monitoraggio valutativo” ha la finalità di rilevare ex post, tramite una metodologia di intervento strutturata, i seguenti elementi:

A) Per i piani finanziati nell’ambito del Conto di Sistema:

  • i risultati effettivi del piano formativo rispetto agli obiettivi specifici definiti nel formulario di presentazione della domanda di finanziamento;
  • le metodologie utilizzate per la realizzazione delle diverse attività e il loro livello di efficacia.

B) Per i piani finanziati nell’ambito sia del Conto di Sistema che del Conto Formazione:

  • gli esiti della formazione sui processi aziendali;
  • le dinamiche occupazionali dei lavoratori partecipanti ad azioni formative di durata non inferiore a 40 ore.

La rilevazione degli esiti viene effettuata a due diversi livelli.

Nel periodo immediatamente successivo alla conclusione del piano formativo, si procede – tramite questionario on line – alla rilevazione della percezione dei responsabili aziendali rispetto all’impatto degli interventi formativi sui processi lavorativi ed al miglioramento delle prestazioni dei lavoratori che hanno usufruito della formazione.

Nel lungo periodo viene invece rilevata la percezione dei lavoratori in merito all’utilità della formazione ai fini dello sviluppo professionale in azienda e/o della occupabilità. Tale rilevazione viene effettuata tramite interviste telefoniche ad un panel di lavoratori che ha partecipato ad azioni formative di durata almeno pari a 40 ore e concluse da almeno 24 mesi.