Avviso per le aziende beneficiarie della proroga nell’ambito di tutti i Piani finanziati/autorizzati sul Conto Formazione Ordinario ‘standard’ entro la data del 31 gennaio 2021

Lun, 01/02/2021

In relazione alle disposizioni relative alle proroghe dei piani ordinari secondo i termini stabiliti dalla delibera CdA pubblicata l’11/11/2020 e dalla Determina del 23/12/2020, disponibili sul sito ufficiale Fondimpresa, si precisa quanto segue:

  • scheda ‘Data avvio e conclusione’ del formulario online sulla piattaforma informatica FPF: la nuova data di scadenza prorogata è inserita nel campo Data di conclusione delle attività, assegnando ulteriori 180gg rispetto a quanto già deliberato dal Cda in data 4 marzo 2020 (30gg) sulla durata massima del Piano formativo, a tutti i Piani finanziati sul Conto Formazione Ordinario standard entro la data del 31 gennaio 2021. Si evidenzia che nel caso specifico del piano con scadenza naturale avvenuta prima dell’aggiornamento informatico della proroga sulla piattaforma informatica FPF, la proroga decorre complessivamente dalla data in cui è stato eseguito materialmente l’aggiornamento dei termini di conclusione del piano sulla piattaforma informatica FPF, conteggiando aggiuntivamente anche i giorni intercorsi dopo la scadenza del piano; in tali casi sono ammissibili, in continuità con quanto svolto prima della nuova proroga e nel rispetto della prima scadenza di piano, le attività formative riprese e registrate sulla piattaforma informatica FPF solo a partire dell’effettiva ed eseguita riapertura dei processi di monitoraggio sulla piattaforma informatica FPF con proroga concessa;
  • la nuova Data di conclusione delle attività è visibile solo nella Nota descrittiva della scheda ‘Data avvio e conclusione’ del formulario online sulla piattaforma informatica FPF nel caso dei monitoraggi aperti/avviati anticipatamente rispetto alla data di avvio attività prevista in fase di presentazione del piano, secondo quanto stabilito dalle linee Guida Conto formazione;
  • la ‘data di conclusione’ va intesa come data massima per la calendarizzazione e la chiusura del monitoraggio. Si evidenzia che, se la data di conclusione delle attività inizialmente prevista nel formulario online è inferiore alla data massima di conclusione del piano, sarà possibile richiedere una proroga, secondo le consuete modalità (funzione “richiesta proroga” maschera di stato del piano sulla piattaforma informatica FPF), fino al raggiungimento della data massima di conclusione del piano pari a 395+180 giorni di durata del piano dalla data di Autorizzazione Avvio Attività o, se presente, dalla data di Avvio Anticipato;
  • le notifiche di scadenza piano che i referenti di piano ricevono automaticamente dalla piattaforma informatica FPF, nel caso dei piani prorogati per effetto della delibera e della determina sopra citate, sono relative alla precedente data di conclusione del piano per cui possono essere ignorate, proseguendo regolarmente con le attività formative del piano entro la nuova data di conclusione del piano;
  • non è previsto l’invio della notifica automatica dalla piattaforma informatica FPF in prossimità della nuova scadenza del piano, pertanto si invita a prestare massima attenzione a quanto previsto nelle linee Guida Conto formazione in relazione al rispetto delle scadenze del piano e alla completezza dei dati di monitoraggio, ai fini dell’ammissibilità delle spese del piano in fase di rendicontazione.