IL FONDO INTERPROFESSIONALE PER LA FORMAZIONE
     CONTINUA PIU' VICINO ALLA TUA IMPRESA
Link a documento o URL esterno
thumbnail
Chiarimento utilizzo file "Obiettivi Quantitativi e Preventivo Finanziario del Piano formativo"

Nella Premessa della "Guida alla redazione del Piano formativo", Allegato n. 5dell'Avviso n. 5/2011 è specificato che per utilizzare il file Excel "Obiettivi Quantitativi e Preventivo Finanziario del Piano formativo" (Allegato 2 dell'Avviso) è necessario disporre almeno della versione "Excel 2003" con le "macro" attivate.

Per agevolare il controllo della completezza e della correttezza delle informazioni nel file sono stati infatti inseriti controlli automatici ("macro"), che consentono di rilevare, ove possibile, informazioni non conformi alle condizioni previste dall'Avviso o tra loro non coerenti.
Per tale ragione, al fine di avere un controllo più efficace delle informazioni inserite, è necessario che  l'esecuzione delle "macro" sia sempre abilitata (nelle impostazioni di sicurezza di Excel - a seconda delle versioni utilizzate: Opzioni Excel -> Impostazioni di sicurezza -> Centro protezione -> Abilita macro).

La "macro" viene eseguita all'atto della chiusura del file. Se tutti i dati sono stati compilati correttamente rispetto ai parametri controllati, il file si chiude senza problemi (salvandolo). Se ci sono dati incompleti o errati, la "macro" li segnala.  All'utente viene così data la possibilità di chiudere comunque il file salvandolo,  anche se errato o incompleto, oppure di non chiuderlo e andare a modificare le informazioni puntualmente rilevate. Oltre alle "macro", in alcune celle del foglio di calcolo è stato previsto un controllo che consente di rilevare dati incompleti o non corretti.

Ovviamente, l'inserimento di nuove righe non replica le suddette formule di controllo. Ciò vale, ad esempio, nel foglio del file denominato "Riepilogo adesioni aziende",  nel caso in cui si renda necessario aggiungere ulteriori righe (oltre a quelle già previste nel foglio) per aggiungere i dati di altre aziende.
In questo caso, saranno le "macro" attivate  a consentire di effettuare, al momento della chiusura del file, il controllo delle informazioni inserite.

Si rinnova pertanto invita pertanto ad attivare le "macro" nell'utilizzo del file Excel "Obiettivi Quantitativi e Preventivo Finanziario del Piano formativo", ricordando altresì che, indipendentemente dal funzionamento delle "macro" e dei controlli inseriti per agevolare la compilazione dei fogli di lavoroil Soggetto Proponente è l'unico responsabile della correttezza, della completezza e della rispondenza dei dati inseriti rispetto alle condizioni di ammissibilità e ai parametri previsti dall'Avviso n. 5/2011.