IL FONDO INTERPROFESSIONALE PER LA FORMAZIONE
     CONTINUA PIU' VICINO ALLA TUA IMPRESA
Link a documento o URL esterno
thumbnail
(ANSA) - POTENZA, 05 LUG – Fondimpresa, il Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, sta portando avanti, con le aziende più grandi del Paese, un percorso di trasformazione della formazione rispetto alle logiche derivanti dalla rivoluzione digitale: nell’ambito di questa iniziativa, i vertici del fondo – con una delegazione dell’Anpal - stanno visitando, oggi a Melfi (Potenza), lo stabilimento Fca, “per interfacciarsi direttamente con tutto quello che rappresenta in concreto l’innovazione tecnologica e la competitività”.
Sulla base del Digital learning le maggiori aziende italiane acquistano formazione su piattaforme digitali che utilizzano un approccio formativo con molteplici modalità (virtual classroom, webinar, e-learning), strumenti (test, assessment) e LearningHub, in un’ottica diversa da quella classica della lezione frontale, e con modelli di apprendimento più fluidi rispetto a una lezione in aula (ovvero “pillole” di formazione, con un’immediata verifica dell’apprendimento). Fondimpresa, inoltre “si è fatta portatrice – ha spiegato il presidente, Bruno Scuotto - dell’esigenza manifestata dalle grandi aziende di far si che l’impalcatura normativa possa adeguarsi a quella che è già il presente della formazione nelle grandi imprese”.


Melfi1 Melfi2
Melfi3    Melfi4