IL FONDO INTERPROFESSIONALE PER LA FORMAZIONE
     CONTINUA PIU' VICINO ALLA TUA IMPRESA
Link a documento o URL esterno
thumbnail

Mario Moioli

Le Academy aziendali hanno lo scopo di valorizzare le conoscenze e competenze maturate nel contesto lavorativo, e a volte nascoste.

Custodiscono un grande patrimonio conoscitivo, che nasce dal legame con precise esigenze di produzione o di servizio ma che, se ben coltivato, favorisce il miglioramento della produttività del lavoro, sostiene i cambiamenti imposti dal mercato e gli adattamenti necessari, con velocità ed efficacia.

Le Academy offrono percorsi formativi sviluppati al proprio interno, ma spesso arricchiti da apporti specialistici esterni; rafforzano la circolazione delle competenze acquisite nel tempo in azienda ma anche l’assorbimento di buone prassi sviluppate altrove.

Sono dunque un modello operativo vincente, e parte rilevante del sistema di formazione continua italiano.

Fondimpresa, con i suoi strumenti di finanziamento, sostiene le finalità e le attività delle Academy aziendali, e supporta lo sviluppo di sistemi per integrare, in modo organico, le competenze interne e le esperienze esterne, nate in altri contesti produttivi dal carattere innovativo o in ambiti consulenziali di eccellenza, o nel mondo universitario e della ricerca.

Allo scopo di ampliare le opportunità di proficuo scambio di esperienze con un orizzonte quanto più ampio, Fondimpresa ha presentato una propria candidatura al Programma Europeo Erasmus+ che, con un budget di oltre 26 miliardi di euro per il periodo 2021 - 2027, ha tra i suoi obiettivi quello di offrire maggiori e migliori opportunità di formazione ai lavoratori italiani fuori dai confini nazionali. Per la prima volta il Programma ammette la partecipazione dei Fondi Interprofessionali alla costruzione di partenariati innovativi, le cosiddette “alleanze della conoscenza” e “alleanze delle abilità settoriali”, che vogliano costruire sinergie tra il mondo della formazione specialistica e quello del lavoro.

Primo Fondo Interprofessionale a rispondere alla “chiamata” e in alleanza con il sistema delle imprese europee, Fondimpresa si rende così parte attiva per la possibilità di uno scambio e di crescita delle competenze, a beneficio di una platea media potenziale di 900 lavoratori l’anno, per un periodo complessivo della durata di 5 anni.

In particolar modo è stata progettata l’erogazione di “borse mobilità”, previa procedura selettiva tra le aziende aderenti a Fondimpresa, in favore di:

a) apprendisti in percorsi di apprendistato di primo e secondo livello;

b) lavoratori inseriti in un percorso di sviluppo delle proprie competenze sui temi della sostenibilità, qualificazione dei processi e dei prodotti, innovazione dell’organizzazione, digitalizzazione dei processi aziendali, internazionalizzazione.

Nel sostenere una formazione “fuori dai confini” e di eccellenza, ancora una volta Fondimpresa dimostra il suo impegno nel ricercare le migliori soluzioni per l’accrescimento del patrimonio di abilità, conoscenze e competenze dei lavoratori e per l’acquisizione di vantaggi competitivi per le imprese italiane.