IL FONDO INTERPROFESSIONALE PER LA FORMAZIONE
     CONTINUA PIU' VICINO ALLA TUA IMPRESA
Link a documento o URL esterno
thumbnail

Antonio Greco

L’emergenza sanitaria Covid-19 ha determinato l’avvento di un nuovo scenario che ci ha posto - e ci pone tuttora - di fronte a nuove sfide e a nuovi orizzonti.
Dopo un iniziale shock, le imprese, soprattutto le più resilienti, hanno reagito cercando di mettere in campo strategie utili per la ripartenza. In particolare, l’attenzione è stata posta sull’aggiornamento dei modelli di business e sulla formazione delle competenze professionali dei lavoratori. Ora come non mai, è evidente l’opportunità di delineare un “nuovo corso” che muova i primi passi proprio dalla formazione, dal reskilling finalizzato ad adattare il capitale umano alle 
nuove necessità.

Sotto il profilo metodologico la pandemia ha dato un forte impulso all’attività formativa digitale, la cosiddetta distance learning, sia in modalità sincrona che in modalità asincrona.

Il Sistema Confindustria, da sempre attento al tema della formazione, è dotato di centri di formazione di eccellenza - comprese due Università necessarie a generare sapere e quindi capacità innovativa e competitività - distribuiti sull’intero territorio nazionale con la mission di accrescere nelle imprese le competenze utili a consolidare il tessuto produttivo del Paese dal digitale all’internazionalizzazione, dalla sostenibilità alla ricerca e sviluppo.
Inoltre Confindustria, attraverso la creazione di una propria Academy, ha erogato percorsi di formazione e di aggiornamento sia per il vertice associativo che per il proprio top management.
Minimo comune denominatore delle iniziative realizzate dall’Academy è la costruzione e l’empowerment di una classe dirigente consapevole e preparata in grado di trasferire una visione complessiva del Paese, immaginare il futuro e gli scenari a tendere, eccellere nell’interdisciplinarietà dei saperi e produrre cambiamenti senza perdere di vista la centralità della cultura d’impresa quale strumento di base per lo sviluppo.