IL FONDO INTERPROFESSIONALE PER LA FORMAZIONE
     CONTINUA PIU' VICINO ALLA TUA IMPRESA
Link a documento o URL esterno
thumbnail

Sebastiano Fadda Presidente di INAPP

di Sebastiano Fadda, Presidente di INAPP

Sulla base dei dati dell’ “Indagine sui Lavoratori Formati da Fondimpresa – 2019”, emerge che alcune caratteristiche riguardanti lavoratori, imprese e corsi di formazione, aumentano la probabilità che si rilevino cambiamenti nell’attività lavorativa, in azienda e nelle mansioni.

Parlare con il proprio responsabile delle nuove conoscenze acquisite durante il corso  è correlato ad una maggiore probabilità di riscontrare cambiamenti nell’attività lavorativa (+16 p.p.), in azienda (+24 p.p.) e nelle mansioni (+10 p.p.). I corsi sullo sviluppo delle abilità personali e manageriali sono associati ad evoluzioni nelle mansioni e probabili avanzamenti di carriera.

La formazione nell’ambito delle innovazioni tecnologiche determina un aumento di 12,2 punti percentuali della probabilità che avvengano cambiamenti in azienda grazie al percorso formativo svolto. 

E’ quindi importante sostenere un’ampia comunicazione in azienda riguardo ai contenuti della formazione che i lavoratori svolgono, al fine di rafforzarne e moltiplicarne gli effetti. Sarebbe opportuno, inoltre, un massiccio investimento sulla formazione nell’ambito delle innovazioni tecnologiche. I lavoratori formati in queste tematiche accompagnano i processi innovativi e potrebbero essere promotori di importanti cambiamenti in azienda.

Se vuoi leggere l’articolo completo clicca qui

Per approfondimenti scarica qui i Risultati della Rilevazione CAWI 2019 sulla formazione finanziata da Fondimpresa nel 2018