IL FONDO INTERPROFESSIONALE PER LA FORMAZIONE
     CONTINUA PIU' VICINO ALLA TUA IMPRESA
Link a documento o URL esterno
thumbnail

I Soggetti Attuatori devono essere nominati Responsabili del Trattamento da Fondimpresa?

No. Fondimpresa opera in favore di tutte le aziende che ad essa decidano di versare il contributo dello 0,30% (di cui alla L. 845/1978), finanziando in tutto o in parte piani formativi aziendali, territoriali, settoriali o individuali concordati tra le parti sociali.

Tali piani formativi possono essere gestiti da operatori economici qualificati (o con catalogo formativo qualificato), in qualità di soggetti attuatori, nei casi in cui sia previsto. I soggetti attuatori non operano in qualità di fornitori di Fondimpresa, in quanto nella concessione di contributi/sovvenzioni per il finanziamento dei piani formativi “il rapporto tra Amministrazione erogante [Fondimpresa] ed ente destinatario del finanziamento pubblico non è contraddistinto da alcuna controprestazione, ma si esaurisce nella semplice elargizione di una somma di denaro da destinare a un progetto meritevole di attenzione sociale” (Circolare del MLPS n. 10 del 18/02/2016).

Del resto, la concessione di contributi/sovvenzioni per il finanziamento di attività formative costituisce la modalità attraverso la quale il Fondo è chiamato a realizzare il compito istituzionale affidato dall’art. 118 della legge n. 388/2000 e va distinta dall’attività di acquisizione di beni e servizi che Fondimpresa effettua per le proprie esigenze operative.

Pertanto, non risulta possibile configurare i soggetti attuatori quali responsabili del trattamento dei dati personali per conto di Fondimpresa, bensì essi operano per conto delle aziende coinvolte nei Piani formativi e che ad essi affidano il trattamento dei dati.